Esenzione ticket sanitario E01: requisiti anagrafici e reddituali

ESENZIONE E01: è l’esenzione dal pagamento del ticket del servizio sanitario nazionale. Si tratta di un beneficio riservato a coloro che possiedono requisiti specifici, come un basso reddito familiare e l’età anagrafica. 

Chi ha diritto all'ESENZIONE Ticket sanitario E01?

Per essere ammessi a ESENZIONE E01: Ticket servizio sanitario nazionale è necessario possedere i seguenti requisiti: 

  • Appartenere ad un nucleo familiare con reddito annuo complessivo entro il limite di € 36.151,98 
  • Essere un cittadino di età inferiore a 6 anni e/o superiore a 65 anni. 

Come richiedere l'ESENZIONE Ticket sanitario E01?

L’ESENZIONE E01 Ticket servizio sanitario nazionale è attribuito, in maniera automatica, mediante comunicazione da parte del Ministero dell’Economia (MEF) al proprio medico di famiglia. In alcuni casi è necessario presentare un’autocertificazione alla propria azienda sanitaria (ASL) di iscrizione. 

Il codice esenzione E01 a chi spetta 

  • Cittadini di età fino a 6 anni o superiore a 65 anni 
  • Reddito familiare entro il limite di 36.151,98€ 

Che cos’è l’esenzione E01?

L’esenzione E01 è un’esenzione dalla compartecipazione alla spesa sanitaria (ticket per prestazioni mediche) che si applica a specifici cittadini in base all’età e al reddito del nucleo familiare. 

L’esenzione ticket E01 cosa comprende? Questo tipo di esenzione sanitaria dà diritto a non pagare il ticket relativo ad alcune prestazioni mediche quali: diagnosi strumentale (radiografie, TAC ecc.) e di laboratorio (analisi del sangue, urine ecc.); visite specialistiche ambulatoriali. 

Ticket sanitario immagine

Chi può beneficiare dell’esenzione E01? Per beneficiare dell’esenzione E01 è necessaria l’attestazione ISEE?

Per beneficiare dell’esenzione E01 è necessario soddisfare determinati requisiti reddituali ed anagrafici. L’esenzione è applicabile ai contribuenti appartenenti a nuclei familiari che percepiscono redditi entro il limite di €36.151,98€. Il beneficiario dell’esenzione deve avere anche un’età inferiore a 6 anni o superiore a 65 anni. L’esenzione ha validità per 365 giorni, dal 01/04 al 31/03 dell’anno successivo. L’esenzione E01 è a rinnovo automatico se i requisiti di accesso restano invariati. Il parametro reddituale, come si diceva, è verificato annualmente dal MEF e comunicato all’ASL di appartenenza. Per l’accesso all’agevolazione non è richiesta la compilazione della DSU e quindi l’attestazione ISEE, poiché il reddito è verificato in base alla dichiarazione presentata (UNICO, 730 o modello CU ex CUD). Solo in alcune realtà regionali è prevista che l’esenzione sia attribuita verificando il valore ISEE.   

Qual è il nucleo familiare di riferimento per l’esenzione ticket E01?

Diversamente da ciò che avviene per l’individuazione del nucleo familiare ai fini ISEE, per beneficiare dell’esenzione dal ticket codice E01, i redditi del nucleo familiare da prendere in considerazione sono quelli ai fini fiscali, ovvero: 

  • Il richiedente l’esenzione 
  • Dal coniuge (sole se non divorziato o separato) ed anche se con residenza anagrafica diversa dal richiedente. Viene considerato coniuge anche il componente dell’unione civile di cui alla legge n. 76/2016 
  • Altri familiari fiscalmente a carico 

I figli minori di sei anni, di genitori non coniugati o non appartenenti ad unioni civili, vengono attratti nel nucleo familiare del genitore che li abbia fiscalmente a carico. Nel caso i figli siano a carico di entrambi, è possibile optare per la situazione più favorevole, ovvero considerare il figlio residente con il genitore con reddito inferiore a 36.151,58€. 

 

Per approfondire è possibile consultare la pagina dedicata del sito del Ministero della Salute 

Richiedi ora il tuo isee online e gratis