Bonus Psicologo: prime informazioni ricevute dall'INPS

É stato approvato di recente il Bonus Psicologo che ha come scopo quello di aiutare chiunque soffre di una qualsiasi fragilità psicologica, stress, ansia e depressione. Questo bisogno è nato soprattutto dopo la pandemia del Covid-19 che ha causato ripercussioni psicologiche. 


Come funziona il Bonus Psicologo? 

Chi lo può richiedere? 

Come si richiede? 

Come funziona il Bonus Psicologo?

Tramite il Bonus sarà possibile dare un primo sostegno a chi ha bisogno di un percorso di psicoterapia, sarà “un primo passo” come ha enunciato il ministro della Salute Roberto Speranza. 

L’importo annuo del Bonus può arrivare fino a 600€ e dipenderà dalla fascia del proprio ISEE.  

Si dovrà presentare la domanda per ottenere il Bonus e poi si dovrà attendere la graduatoria divisa in regione e provincia in modo tale da dare priorità a chi appartiene alla fascia più bassa.  

Una volta che la domanda sarà stata accettata si potrà utilizzare il Bonus entro i 180 giorni scalando da ogni seduta di psicoterapia 50€.  

Bonus Psicologo richiesta

Chi lo può richiedere?

Potrà richiedere il Bonus chi ha un ISEE inferiore ai 50.000€.  

A seconda della fascia del proprio ISEE si rientra in una fascia di agevolazione.  

  • 600€ per chi ha un Isee inferiore ai 15mila€ 
  • 400€ per chi ha un Isee fra 15 e 30mila€ 
  • 200€ per chi ha un Isee fra 30 e 50mila€ 

La cifra totale emessa per il Bonus è di 10 milioni€, quindi si potrà beneficiare del Bonus fino ad esaurimento fondi. L’Inps farà sapere successivamente gli altri requisiti necessari per presentare la domanda. 

Come si richiede?

Si potrà fare domanda: 

  –  All’Inps in modalità telematica 

  –  Attraverso il contact center dell’INPS  

  –  Altre modalità definite dall’INPS   

La domanda potrà essere effettuata anche da una persona diversa dal destinatario ma sarà possibile presentare una sola richiesta per cittadino.   

Ancora non si è conoscenza da quando sarà disponibile presentare domanda. Si dovrà attendere l’Inps, che darà maggiori informazioni anche sulle varie modalità di richiesta. 

Qui puoi leggere l’articolo aggiornato con tutte le informazioni date dall’INPS.

Richiedi ora il tuo isee online e gratis